Torna all'inizio
suitcase
person

Regione di Zara

Šibenik

 

La posizione geografica della città di Šibenik ha reso questo luogo il centro dell’Adriatico durante la storia. Situata sulla foce del fiume Krka, viene menzionata la prima volta nell’anno 1066, nella donazione del Re Petar Krešimir IV, per questo oggi viene spesso definita città di Krešimir. Ottiene lo stato di città autonoma nel 1290, quando viene fondato il vescovato. Proprio per la sua posizione, Šibenik fu centro politico e militare durante molti secoli. Conosciuta anche come città fortezza, quelle di San Michele, San Giovanni, San Nicola e Šubićevac, hanno giocato un ruolo importante durante il XV, XVI, XVII secolo, per difendere la città dagli attacchi turchi.


Risalta all'occhio soprattutto la fortezza di San Nicola, nei pressi del canale di Sant'Antonio, costruita per difendersi dagli attacchi turchi via mare, ma oggi considerata una delle fortezze più forti della nostra costa. Šibenik fu uno dei centri più forti del rinascimento e dell’umanesimo, oltre agli importantissimi letterati, pittori e musicisti che vi abitarono. Dal 1491 al 1536 venne costruita una delle cattedrali più belle del posto – la cattedrale di San Giacomo. Questa costruzione unica, insieme alla sua importanza, è stata riconosciuta dall’UNESCO, inserendola tra i patrimoni mondiali dell’umanità.

 

Seguici

Tutti i diritti riservati