Torna all'inizio

Parco Nazionale Kornati & PP Telaščica

 

L'immensa bellezza delle isole Kornati non ha lasciato indifferenti i visitatori, neanche il famoso scrittore irlandese George Bernard Shaw che scrisse: “L’ultimo giorno della creazione Dio volle coronare il suo lavoro, e così con lacrime, stelle e sospiri creò le isole Kornati”. La natura intatta, i golfi pittoreschi, il mare blu e il ricco mondo subacqueo sono solo alcune delle immagini di cui si innamorano tutti coloro che navigano intorno a questo magico arcipelago. Quest’oasi ecologica, conosciuta in tutto il mondo, è stata dichiarata Parco Nazionale nel 1980. Grazie al labirinto unico, formato da isole ed isolette, rocce e golfi, le isole di Kornati sono diventate una meta turistica marittima inevitabile, e la leggenda ci dice che questo arcipelago di isole si sia formato dai resti di rocce bianche rimasti a Dio durante la creazione del mondo. Sempre secondo la leggenda, Dio le avrebbe gettate a caso e avrebbe deciso di non cambiare nulla; in tal modo oggi le isole di Kornati, mai toccate dalla civiltà, formano un arcipelago di 150 isole, isolette e rocce che si estendono su una superficie di addirittura 320 km2. Il prestigio e la bellezza di queste isole sono ancora più grandi grazie alle scogliere, le cosiddette “corone” che si innalzano per 90m dal mare, e le sue imponenti rocce precipitano in tutta la sua profondità, permettendo la proliferazione del più vario mondo marino.


A pochi passi dalle Kornati, a sud-est dell'isola Dugi otok, si trova il Parco Naturale Telaščica. Questo golfo è circondato da isolette, ed è un punto dove la bellezza dei contrasti della natura raggiunge il suo apice – lunghe spiagge e pineta da una parte, scogliere ripide e rocce dall'altra. Meta preferita per molti navigatori, è anche il porto naturale più grande dell'Adriatico. Una flora ed una fauna incredibili emergono sia nell'entroterra sia nel mare, e qui troviamo un'altra perla naturale – il lago Mir, specifico per essere collegato al mare, con dei canali sotterranei subacquei, e per questo è ancora più salato del mare circostante! La Telaščica è anche un luogo di ricca tradizione per cui i paesani sono molto orgogliosi - proprio qui è nata la cultura della pesca, come ci dimostrano i primi scritti circa il mestiere, datati nel X secolo, e oggi qui si trovano immensi campi di vigneti ed uliveti.


Questo arcipelago magico è davvero un'esperienza unica che non dovete lasciarvi sfuggire!

 

 

Contatti:
Tourist Agency Ilirija
TEL:+385(0)23 383 121
FAX:+385(0)23 384 850
EMAIL:tourist-agency@ilirijabiograd.com
WEB:www.touristbiro.com


Seguici

Tutti i diritti riservati